Loading...

Get Adobe Flash player

Palazzo Corvaja

 SCHEDA EVENTO
 
 

Palazzo Corvaja

L’edificio medievale di Palazzo Corvaja prende il nome dalla famiglia Corvaja, una delle più antiche e nobili di Taormina, che lo possedette dal 1538 al 1945 ed è il più importante palazzo medievale che vanta la città.

 

TICKET   RITIRO    CATEGORIE E RIDUZIONI
               
INTERO   2,60 STAMPA CASA
IN LOCO
  - tariffa normale.
               

 


RIDOTTO

   1,30  STAMPA CASA
IN LOCO
  - giovani fino a 12 anni
- adulti oltre i 60 anni
- insegnanti in attività
- gruppi con prenotazione obbligatoria (minimo 10 persone)

 

 INFO E ORARI
 

Il Museo Etnoantropologico è aperto al pubblico tutti i giorni, escluso il lunedì, dalle ore 9,00 alle ore 13,00 e dalle ore 16,00 alle ore 20,00.

 

Come Arrivare

Il Palazzo, sito a Taormina nella centralissima arteria di Corso Umberto e a poche centinaia di metri dal Teatro Greco, è raggiungibile a piedi dal centro storico, o con la funivia partendo da Mazzarò o ancora con l'autobus. 


 DESCRIZIONE

Per la sua struttura, appare più simile ad un castello che ad una villa signorile e nel linguaggio comune è conosciuto semplicemente come Palazzo.
Inizialmente era una torre araba costruita per scopi militari, alla quale furono poi aggregate altre costruzioni: le prima verso la fine del XIII secolo, la seconda agli inizi del XV, e la terza (progettata dall’architetto Giuseppe Sivieri) in epoca recente, intorno al 1950. I tre corpi si fondono armoniosamente con la originaria torre ed il pittoresco cortile.

Questo monumento culturale è soggetto di numerosi studi da parte di vari storici. Oggi è comunque accertato che originariamente tale nobile dimora si trovasse fuori dalle mura cittadine e collegato al teatro antico.

L'edificio si presenta con una superba facciata incoronata da una merlatura ed impreziosita con delle finestre a trifora.

Ha insieme uno stile arabo, gotico e normanno, risultato delle trasformazioni apportate da varie dominazioni. Di maestranze arabe sono le merlature della torre, composta da una doppia serie di fori quadrati, sormontati da piccoli merli, gotiche sono le finestre bifore del salone trecentesco, normanna la sala quattrocentesca (illuminata da quattro finestre bifore e da una trifora) ove si tenevano le riunioni del Parlamento siciliano. Per questi motivi il Palazzo è anche chiamato del Parlamento o della Regina Bianca di Navarra. 

Con la nuova ala del Palazzo sorse anche la scala d’ingresso, che dal cortile porta al primo piano. Sul pianerottolo vi sono tre splendidi pannelli di pietra di Siracusa, scolpiti ad altorilievo, raffiguranti il primo la creazione di Eva, il secondo il peccato originale e il terzo la cacciata dal paradiso.

Oggi l’edificio è di proprietà comunale ed ospita la Biblioteca Civica ed il Centro Mediterraneo di Arte Drammatica. E’ anche sede dell’Azienda Autonoma di Soggiorno e Turismo ed ospita pure, nei saloni al primo piano, un interessantissimo Museo Etnografico di Arte e Tradizioni Popolari Siciliane. Una struttura permanente che espone preziosissimi reperti della cultura figurativa e dell’artigianato artistico siciliano dal XVI al XX secolo: sculture lignee devozionali, antichi presepi con i grandi pastori in terracotta (autentici pezzi d’arte dell’artigianato siciliano), ceramiche antropomorfe, pezzi rutilanti di vecchi carretti siciliani, cartelloni dell’opera dei pupi, e quadri, arazzi, tappeti antichi.

 
informazioni

Nome: Palazzo Corvaja

Indirizzo: Largo Santa Caterina 98039 Taormina

Numero di telefono: Tel. +39 0942-620198 (Museo) - 0942-23243 (Azienda Autonoma Soggiorno e Turismo)

Giorni di apertura: Il Museo Etnoantropologico è aperto al pubblico tutti i giorni, escluso il lunedì, dalle ore 9,00 alle ore 13,00 e dalle ore 16,00 alle ore 20,00.

Sito Web: www.tcmitalia.it

Servizi Turistici

PUNTI VENDITA AGENZIA VIAGGIO

Se sei interessato ad inserire il tuo negozio o la tua attività nei banner manda una Email a: info@tcmitalia.it

PARTNERSHIP COMMERCIALE

Se sei un gestore di concerti, eventi, musei, parchi, un promotore di grandi manifestazioni e mostre, di iniziative culturali e di spettacolo questo spazio è dedicato a te!